Jakob Lorber














    

















Conferenza Sabato 4 Maggio a Milano

Conferenza Sabato 4 Maggio a Milano

Messaggioda Damiano Frosio » 29/04/2013, 8:56

Conferenza a Milano Sabato 4 Maggio
Si terrà sabato 4 Maggio una conferenza con tema: “ ACCETTARE LA MALATTIA PER GUARIRE L’ANIMA”.
Relatore - Luciano Pasetti
Libreria Esoterica dalle ore 15,30 alle 17,00 , Galleria Unione ,1 (Piazza Missori).


Accettare la malattia per guarire l’Anima
A cura di G.M. Camerlingo
La nostra storia, la cultura ed i condizionamenti che ogni giorno subiamo attraverso il nostro ambiente ci ha abituati a giudicare la vita e tutto ciò che ci circonda, facendo una distinzione netta tra bene e male, bello e brutto, buono o cattivo, bianco o nero. Solo l’esperienza ci fa capire che questa distinzione non è mai così netta e che a volte un male può risultare “utile” ed un bene risultare deleterio e dannoso. Basti pensare all’utilizzo farmaceutico di molti veleni estratti da rettili ed insetti e per contro agli effetti negativi sull’ambiente, la salute e la nostra qualità di vita derivanti dal cosiddetto “benessere” del mondo occidentale. Questo è solo un esempio oggettivo di quanto “non tutto il male venga per nuocere” ma ampliando il concetto, ognuno di noi potrebbe dire che la maggior parte delle esperienze negative della propria vita siano state comunque, col senno di poi, edificanti per la maturazione della propria persona. Tutto ciò è ancora più determinante se si accetta il fatto che la nostra essenza, la nostra identità non è nel nostro corpo, ma nella nostra anima e l’unico motivo per cui viviamo questa breve esistenza non è per rubare giorni all’eternità, ma per conservare l’eternità della nostra anima. Ed in questa ottica, il nostro Creatore si preoccupa quindi più per la salute della nostra Anima, che del nostro involucro temporaneo. Per questo la “malattia” non è che una spia di allarme che il corpo ci invia per avvisare che c’è qualcosa che non va in “noi” e che dovremmo cogliere per raddrizzare il nostro cammino. Il malessere vero è quindi nell’anima ed il dolore nel corpo è solo la sua manifestazione visibile. La cura principale deve essere rivolta alle cause del nostro male affinché la guarigione sia piena, le cui cause sono infinite, come lo sono i peccati e le debolezze umane. La malattia, quindi in questo contesto, viene in aiuto poiché ,per sua natura, inibisce forzatamente il proseguimento della nostra errata condotta e limitando anche la nostra libertà di azione ci forza anche alla riflessione ed al riconoscimento dei nostri errori. Questo è in sintesi il motivo dell’esistenza della “malattia”, un male per l’occhio umano, ma uno strumento di guarigione dal punto di vista divino.
Damiano Frosio
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 13/01/2009, 16:33
Località: Sant'Omobono Terme

Torna a Avvisi e Proposte

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron